Cucina , passione , amore per il mio compagno e mio figlio...

CONTORNI

CIPOLLINE GLASSATE CON UVETTA




CIPOLLINE GLASSATE CON UVETTA


La domenica giunge ormai quasi al termine , domani sarà ancora lunedì..avrei voluto postare un 'altra torta o magari la stupenda zuppa di funghi che ci siamo mangiati stasera dopo aver portato a casa il nostro eccellente e misto  raccolto..
Però il lunedì è anche un giorno che io immagino " depurativo " e allora se volete la cipolla fa proprio al caso nostro..
In genere le piccoline bianche , spuntano sempre anonime dai banchi frigo , ma la loro bontà le rende famose e di tutto rispetto, e di una squisitezza unica .
Questa è una ricetta che ve le farà apprezzare ancora di più , se volete potete non aggiungere le uvette , ma a pare mio danno quel tocco che le rende davvero un elegante contorno...e nella remota ipotesi che vi dovessero avanzare , potrete conservarle qualche giorno in un vasetto di vetro ricoperte  con olio ,  alla temperatura di frigorifero..

INGREDIENTI PER DUE PERSONE 
  • 1 VASSOIO DI CIPOLLINE BORETTANE 
  • 2  CUCCHIAI DI ZUCCHERO
  • 2 CUCCHIAI DI ACETO BIANCO
  • 1 PIZZICO DI SALE 
  • MEZZO CUCCHIAIO DI FARINA
  • 1 NOCE DI BURRO
  • 1 CUCCHIAIO DI UVETTE 
  • QUALCHE FOGLIA DI ALLORO



Pulite le cipolline togliendo le piccole radici e lavandole sotto acqua corrente .
Portate ad ebollizione un po' di acqua salata , quindi immergetele e fatele bollire per tre minuti.
Scolatele e lasciate che si raffreddino un po'.
Preparate una casseruola , dove avrete sciolto due  cucchiai di zucchero in mezzo bicchiere di acqua e due cucchiai di aceto , quindi aggiungete le cipolle il mezzo cucchiaio di farina e una noce di burro .
Mettete anche le uvette  , le foglie di alloro se le gradite  , e glassate a fiamma bassa per circa dieci minuti.


Servite calde  ....ma buonissime anche a temperatura ambiente ..

Ottime come contorno o antipasto..


BUON APPETITO !!!



Nessun commento:

Posta un commento









POMODORI IN PADELLA



Pomodoro è estate non c'è niente da fare ..sono ghiotta di questo frutto tutti i momenti dell'anno ma  il suo profumo è particolare solo in estate quando unito all'aroma stupendo del basilico emana tutti i raggi di sole che ha lentamente incamerato durante la sua crescita ..e allora ovunque è festa con lui , immancabile nella tavola , delizioso condito... ma buonissimo anche cotto...

In padella perché no ???

INGREDIENTI PER 4 PERSONE 
  • 8 POMODORI A GRAPPOLO 
  • UNA DECINA DI FOGLIE DI BASILICO 
  • 2 SPICCHI DI AGLIO 
  • UNA MANCIATA DI ORIGANO 
  • 2 CUCCHIAI DI GRANA GRATTUGIATO
  • PANE GRATTUGIATO
  • SALE PEPE
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA


Lavate bene i pomodori e le foglie di basilico , quindi , apriteli dividendoli a metà.
Sistemateli in una capiente padella antiaderente.


Spolverate con sale ,pepe aglio sminuzzato finemente  e basilico.
Poi aggiungete anche l'origano , e olio sopra ciascuno in maniera che venga assorbito bene ..

Mettete al fuoco la padella e cominciate a fiamma vivace la cottura , coprite la padella con un coperchio .
Dopo circa dieci minuti , abbassate la fiamma .


A questo punto , cospargete i pomodori con il grana e il pane grattugiato .

Continuate la cottura per un 'altra ventina di minuti , gli ultimi cinque dei quali a padella scoperta .

Prima di spegnere la fiamma rimettete altri piccoli pezzetti di basilico fresco .

Gustate sia caldi che a temperatura ambiente ..


BUON APPETITO !!!!






A tutti voi un caro abbraccio...


INSALATA DI BARBABIETOLA E RUCOLA




Tornati dalle ferie estive , rientrati ognuno alla propria vita , il mese di settembre è un po' similare al Capodanno , per certi aspetti quasi tempo di bilanci.
Ognuno tira il proprio , ma sono convinta che la maggior parte di noi ha voglia di rimettersi in riga soprattutto per ciò che concerne l'alimentazione ...
Chi di noi non ha straviziato , volutamente e giustamente , con cibi proibiti e sognati...la mente può spaziare da un super gelato pasticciato , ad una crepe , o decine di panini ingurgitati di corsa per non perdere nemmeno un attimo di un bagno rilassante e tanto agognato...
Bene , una fresca insalata diversa dalle solite è quello che fa al nostro caso.
Estremamente rimineralizzante per la presenza di rucola e bietole rosse , facile da fare e facilissima da finire per chi ama il contrasto di questi gusti che io adoro...


INGREDIENTI PER TRE PERSONE 

  • 1 CONFEZIONE DI BARBABIETOLE PRECOTTE
  • 1OO G DI RUCOLA 
  • 50 G DI NOCI SGUSCIATE
  • SALE 
  • LIMONE (IL SUCCO DI UNO)
  • OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA 
  • AGLIO (FACOLTATIVO..)

Si tratta solo di fare una leggera emulsione di olio sale e limone e lasciarla insaporire  un 'oretta prima di usarla per il condimento.

Togliete dal loro involucro le bietole rosse sciacquatele bene e tagliatele a pezzetti , mescolatele alla rucola e ai gherigli di noce.
Se volete potete aggiungere anche uno spicchio intero di aglio che avrete cura di togliere prima di servire .
Quindi amalgamate il tutto con il composto liquido preparato e servite immediatamente ...

BUON APPETITO !!!!!




Nessun commento

Posta un commento

Professional Blog Designs by pipdig