Cucina , passione , amore per il mio compagno e mio figlio...

FINOCCHI AL FORNO



Sono uscita di corsa dal lavoro , per mangiare in fretta ed accompagnarti ad un corso.
Ti avrei aspettata in auto , mi sono munita di giornali e libro.
Ma ho un grande amico , forse più che fratello ,in quella zona , Flavio ed abbiamo trascorso , visitando in auto a causa della pioggia , un paio di ore in attesa di rivederti .
Così , Monte sul Lago , e San Feliciano , Torricella , luoghi che conoscevo ma non ricordavo bene .
E poi un caffè a Passignano , e la mia richiesta di andare in centro a Castiglione del Lago.
Avevo voglia di comprarti una torta al form,aggio che adori , e qualche frittella .
Perché comunque , volevo festeggiare con te la festa del babbo..si del babbo come si dice in Toscana , anche con te che non lo sei , ma che hai avuto con mio figlio una pazienza ed un amore indescrivibile ed immenso.
Un padre , può essere degno di un figlio anche se non lo ha generato , è questo che penso .
E mio figlio è fortunato , perché ha un padre meraviglioso , e tu  il mio compagno che lo ami come fosse tuo  figlio, facendogli sempre notare che il padre è un altro ed è a lui che deve rispetto.
La torta al formaggio e le frittelle non ci sono piaciute ed è per questo che le hai mangiate arricchendole con della buona marmellata di more che tieni sempre pronta per ogni evenienza .
Intanto, tornando verso casa  ,  ancora pioveva ed ho pensato che non finiremo mai di aver voglia di comfort food o cibi confortanti così , oltre alle varie zuppe , minestre e lasagne ,penso a qualche contorno che dal forno emana profumo di buono e sano . 
Abbiamo della ricotta salata , ho reinventato un piatto che mi piace tantissimo .
Finocchi gratinati con ricotta salata ..




INGREDIENTI PER DUE PERSONE 

  • finocchi , due
  • pane grattugiato , due cucchiai
  • ricotta salata grattugiata  , due cucchiai
  • sale 
  • pepe nero
  • olio extra vergine di oliva 
PROCEDIMENTO

Lavate e pulite bene i finocchi e tagliateli a quarti .
Sistemateli all'interno di una casseruola e copriteli con acqua salata.
Portate a bollore sopra la fiamma del gas e calcolate circa quindici minuti dall'inizio del bollore  per far cuocere la verdura .



Trascorso il tempo indicato , scolate i finocchi e fateli raffreddare .
Tagliateli a fette e sistemateli sopra un foglio di carta da forno , all'interno di una teglia .

Aggiustate di sale e pepe nero , poi cospargete di pane grattugiato e ricotta salata grattugiata .



Bagnate bene con olio  e mettete in forno caldo a 180° per una mezz'oretta circa . almeno fino a quando la verdura avrà fatto una crosticina in superficie .
Veloci , e buonissimi caldi ma anche freddi...


BUON APPETITO !




Buon inizio settimana !
A presto , Silvia 

Nessun commento

Posta un commento

Professional Blog Designs by pipdig