Cucina , passione , amore per il mio compagno e mio figlio...

CESTINI DI PANE IN CASSETTA CON SPINACI , UOVA E PECORINO



Non posso parlare solo di dolci ,  di pranzi o cene delle prossime feste , di pandori sfornati o panforti lasciati a raffreddare .
Stasera con la nostra lentezza di quando ci capita , ormai sempre più raramente ,di cenare presto insieme , ho lasciato che la zuppa di farro , piselli e fagiolini verdi , cuocesse lentamente sopra il piano della stufa a legna , e appena pronta che  il suo posto non nel piano ma bensì nel fornetto , fosse immediatamente conquistato dalle caldarroste .
Dieci , forse quindici , non di più , accompagnate da un Lambrusco amabile e fresco che ha pernottato nel davanzale della finestra ,ottimo sostitutivo del frigo in inverno .
Non abbiamo orari , non ce li diamo più , leggiamo ,mi riposo sul divano e ceniamo quando è lo stomaco che reclama .
Ormai essendo abituati a non prima delle ventuno e trenta , possiamo concederci il lusso di aspettare relegando a questa attesa i nostri interessi migliori .
Ho appena terminato un libro , a breve , se la sera sarò abbastanza vigile per leggere almeno tre o quattro pagine , inizierò il prossimo di un autore che amo in maniera particolare , Tiziano Terzani .
Lo sento vicino , come idee , come pensieri , come ragionamenti , come tempo.
Intanto , le luci del terrazzo , colorano di blu , con un movimento ad intermittenza , il piccolo spazio che posso intravedere dalla porta , e nel resto di casa aleggia una piccola luce gialla che mi invita a cuocere qualcosa ,quasi come fosse un leggero suggerimento del tempo che passa .
Controllo tutte le dispense sparse in casa , gli sportelli del frigo e dei congelatori , credo che potremmo sfamare una famiglia per un mese intero .
Ieri ho ideato dei piccoli cestini di pane , accuratamente inseriti negli stampi da muffins...



INGREDIENTI PER DIECI CESTINI

  • pane in cassetta , dieci fette 
  • spinaci , tre cucchiai circa 
  • noce moscata , una spolveratina
  • aglio , uno spicchio
  • parmigiano grattugiato , 1 cucchiaio
  • pecorino , 2 fette 
  • uova , 2
  • sale 
  • pepe nero
  • olio extra vergine di oliva (alcune gocce di olio aromatizzato al tartufo se vi piace ..)


Avete degli   spinaci surgelati ? Cuoceteli  in padella come  contorno facendoli andare a fuoco lento con mezzo bicchiere di acqua , noce moscata  lo spicchio di aglio sbucciato e schiacciato con il palmo della mano , un filo di olio , sale e pepe .
Quando la verdura si  è cotta e asciugata  , aggiungete  una manciata di parmigiano grattugiato e  mescolate  bene .
A questo punto , prendete uno stampo per muffins e ritagliate della carta da forno grande poco più dell'incavo .
Prendete anche le fette di pane in cassetta e togliete a ciascuna gli angoli con un coltello affilato o ritagliate con una forma a fiore grande quanto la fetta .
Sistemate ogni fetta di pane così ritagliata sopra la carta da forno all'interno dell'incavo.



Terminata questa operazione procedete a riempire le fette in parte con poche spinaci , in parte con un uovo per ogni incavo.



Salate , mettete una spolverata di pepe nero ed aggiungete una goccia di olio aromatizzato al tartufo.
Posizionate la teglia in forno caldo statico a 180° a metà altezza per circa quindici minuti .
Aprite quindi il forno ed aggiungete sopra ogni cestino dei pezzetti di pecorino precedentemente tagliato.
Fate ancora cuocere per cinque minuti , il tempo necessario al formaggio di fondersi.




Potete servire  i cestini con la loro carta o direttamente nel piatto alternando quelli ripieni di verdura a quelli con le uova ..

BUON APPETITO



Nessun commento

Posta un commento

Professional Blog Designs by pipdig