Cucina , passione , amore per il mio compagno e mio figlio...

BIGNE DI PASTA CHOUX



Ultimamente non riesco a fare quello che davvero vorrei .
Le feste imminenti,come sempre , a me mettono tristezza e stanchezza  ,e ringrazio Dio che i miei due "capetti" mi abbiano regalato  due giorni di ferie in questo periodo.
Ho modo di dormire fino a tardi e recuperare il sonno perso la notte , succede con la mia malattia .
Ho avuto il controllo del reumatologo ma non per me ma per la mamma , e nell'occasione , rivedendomi , si è molto arrabbiato insistendo che devo fare di più per curarmi al meglio.
La voglia di sentirmi sempre in forza e pimpante mi fa dimenticare cure , visite e medicinali , ma a volte mi rendo conto che poi sprofondo in periodi bui in cui solo tre o quattro persone mi aiutano a vivere .
E non mi sorprendo se un dopo cena di un sabato quasi nevoso , la mia dolce fisioterapista e grande pezzo del mio cuore , mi chiami al telefono , perché avverte anche da un messaggio  che qualcosa che non va..
Si chiama amore puro , quello che va ben oltre gli interessi , le parentele , il sangue .
E  per tutta la vita non saprò mai come sdebitarmi con lei di tanto amore .
Amore che trovo in piccoli gesti ovunque , ma soprattutto in lei quando mi dice , che in palestra mi cercano tutti se salto una lezione , e per tutti intende i ragazzi di 14 anni che mi abbracciano come mi vedono arrivare o la signora sarda con la quale parliamo per tutta la lezione e oltre  ..
Così rimango con gli occhi chiusi e ascolto il cuore di Matilde stupenda con i suoi 15 anni ed i capelli biondi lunghissimi , e Aurora un anno più grande con capelli ed occhi nerissimi , poi ci sono Andrea , Riccardo , e un bel gruppo con il quale ci aiutiamo a vivere con meno dolore sotto gli occhi attenti di Nada  e Francesca ..
Questa è la parte movimentata .... Quella che invece  scorre lenta , spesso è davanti ad una foto stupenda di Istagram dove metto un mi piace convinto se così è , e dove seguo artisti culinari e fotografi d'eccezione . Adoro la semplicità di Anna , Maria Antonietta , Sonia , Carlotta con le quali ho instaurato un rapporto di amicizia "virtuale" che amo .
E poi le foto di Maddalena ,la Cucina Scacciapensieri , sempre bellissime, perfette e quando ho visto la pasta choux non ho resistito a chiederle la ricetta ..
Dopo qualche minuto , come sempre , la sua risposta ..Silvia vai nel blog , nelle ricette base ..e quindi eccomi qua ...

INGREDIENTI  X UNA VENTINA DI BIGNE (dolci o salati)

  • farina , 200 g 
  • burro 100 g
  • acqua 150 ml
  • latte intero , ma anche bevanda a base di riso o soia  100 ml
  • uova 5 medie



Mescolate acqua , latte e burro e portate il tutto ad ebollizione .
Aggiungete poi la farina setacciata mescolando bene , e lasciate che si tosti qualche minuto sul fuoco.

Lasciate raffreddare l'impasto e trasferitelo in un mixer o planetaria , quindi cominciate ad aggiungere le uova , una alla volta azionando il robot e continuando a mettere le uova solo quando l'impasto avrà incorporato l'ultima .
Trasferite il tutto nella sac a poche.

L'impasto si presta sia per i classici bigne dolci o salati , ma anche per Eclairs , Paris Brest quindi decidete che cosa fare .
Per i classici bignè , usate il beccuccio rotondo e posizionate  a mucchietti l'impasto sopra la carta da forno con cui avrete rivestito una teglia .



Schiacciate leggermente il ciuffettino che si forma per evitare che si bruci nella cottura in forno, dove dovranno restare per circa 15 minuti ad una temperatura di 200 gradi (calcolate sempre il potenziale del vostro forno calibrando la temperatura in base a quanto è potente il calore che emana..)



Dopo i primi dieci minuti di cottura aprite lo sportello del forno per far uscire il vapore che produce  la pasta choux in cottura  e richiudete per altri cinque minuti di cottura .

Sfornate e lasciate asciugare i vostri bignè.



I miei no sono venuti di forma perfetta , ma per essere il primo tentativo mi accontento.
A questo punto potete riempirli di crema , panna o anche di paté salati perché il loro sapore è neutro.




In questo caso io li ho riempiti di crema e bagnati con del limoncello e glassa ..


BUON APPETITO  !



2 commenti

  1. Cara Silvia ma qui e’ tutto nuovo!!! Bellissima la grafica è la tua foto!
    Adoro i bignè, li faccio spesso nelle occasioni speciali, come i compleanni dei miei bimbi
    E devo dire questa ricetta non mi delude mai!!!
    Grazie come sempre delle tue parole , della citazione e dell’amore che metti nel fare le cose!
    Ti auguro una buona domenica!
    Maddalena

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maddalena come sono felice di avere i tuoi commenti sul mio blog! Tu che mi fai i complimenti ..io che ti cito sempre , che sei il mio esempio e da te molto imparo !! Grazie infinite sei una grande persona .
      Buona domenica a te cara

      Elimina

Professional Blog Designs by pipdig