Cucina , passione , amore per il mio compagno e mio figlio...

ROTOLO DI VERDURE E UOVA RIPIENO DI COTTO E SCAMORZA


Immagino il fermento che sarà protagonista dei prossimi giorni nelle cucine di gran parte del mondo , e se è vero che il Natale quando arriva arriva , è anche vero che porta con se , gioia,  tristezza  allegria ma soprattutto abbuffate .
Non ci sottraiamo a questa sorte , bellissima per certi aspetti perché ci vede tutti riuniti attorno ad un lungo tavolo bandito a festa , ma altre sì abbastanza tragicomica perché non si sparecchia mai ed è tutto un mangiare , assaggiare... Si parte dal Cenone della Vigilia e si finisce (se va bene...) nel giorno dell'Epifania .
E così cappelletti in brodo , lasagne , cappone bollito ed arrosto , crostini neri , panettoni gastronomici, torte salate , tramezzini, mostarde ..insomma già stasera ho cominciato a cucinare qualcosa per avvantaggiarmi e mettere tutto nel congelatore , pronto da tirar fuori la mattina di Natale , perché prima il lavoro ci lascia poca tregua .
E mentre mescolavo il "sugo dei crostini neri " che in toscano si chiama così e non paté, ho preparato una cena alternativa con delle verdure insolite a parte la classica cipolla .
Topinambur e patate dolci ..
La consistenza del topinambur è molto simile a quella della patata ed è molto delicato  e ipocalorico , con un gusto , a parer mio molto simile a quello del carciofo .
E' un tubero molto strano per la sua forma  ma buonissimo anche per contorni e primi piatti.
Una frittata ,molto simile ad uno sformato ,in forno arrotolata e ripiena, ecco cosa ho cucinato !


INGREDIENTI PER TRE PERSONE 
PER LA FRITTATA

  • topinambur , 4 tuberi medi
  • patate dolci , 3
  • cipolla , 1
  • prezzemolo fresco , 1 manciata 
  • parmigiano grattugiato , 2 cucchiai 
  • uova , 4
  • sale ,pepe nero un pizzico di noce moscata
PER IL RIPIENO

  • prosciutto cotto , 6 fette circa 
  • scamorza dolce o affumicata , a seconda dei gusti , almeno 9 fette 
  • olio extra vergine di oliva 
Mondate e lavate bene tutte le verdure , mettetele tutte a pezzetti all'interno di un mixer , compreso il prezzemolo , e tritate finemente .



Aggiungete quindi , le uova , il parmigiano grattugiato , sale , pepe noce moscata ed un filo di olio .
Accendete il forno a 200 gradi e preparate una teglia rettangolare sulla quale avrete disposto un foglio di carta da forno bagnato e strizzato forte .
Stendete il composto , livellando bene con il dorso di un cucchiaio.
Fate cuocere per una mezz'ora circa , e togliete dal forno.
Cercate di staccare delicatamente la carta da forno .
Stendete il formaggio ed il prosciutto cotto sulla superficie della frittata , e arrotolate dalla parte più lunga del rettangolo -
Rimettete il rotolo così formato sopra ad una teglia con carta da forno , spolverate di parmigiano e bagnate con un filo di olio .
Riscaldate qualche minuto e tagliate a fette servendo caldo..



BUON APPETITO ..e buon lavoro a tutti coloro che in questi giorni saranno indaffarati attorno ai fornelli ,ancora più di sempre  ..
(Mi scuso per le fotografie non proprio nitide e a foco , ma purtroppo il mio problema all'occhio non mi abbandona ..)

Nessun commento

Posta un commento

Professional Blog Designs by pipdig