Cucina , passione , amore per il mio compagno e mio figlio...

TORTA CON BISCOTTI OREO



Come le persone previdenti , ho una bella raccolta di foto delle cose che cucino e  che poi  metto da parte in una cartella datata sul pc assieme alle  ricette .
E questo mi fa molto comodo , quando come in questi momenti , il mio dolce e caro reumatologo mi impone un fermo .
Così stasera dopo due belle infiltrazioni nelle ossa del braccio destro , e dopo avergli spiegato che fra dieci giorni è Pasqua e non vorrei fermarmi siamo giunti ad un compromesso..
Quattro giorni , i primi di una cura che durerà un po'..
E ghiaccio , ghiaccio nonostante fuori la Primavera tardi ad arrivare , e pensare che io ieri per festeggiarla nonostante il dolore che mi portavo dietro a casa e a lavoro , ho sfornato una bella torta Oreo , perché sono i biscotti preferiti di Franci.
L'ha gradita ..tanto da lasciarmi un bel biglietto sopra il tavolo ieri sera prima di andare a dormire dal padre .
E quando le cose vengono bene , amo sinceramente condividerle subito con voi..




INGREDIENTI PER UNA TORTA DI 26 CM DI DIAMETRO

  • biscotti Oreo , circa 200 g 
  • burro , 100 g
  • panna fresca , 200 g
  • ricotta di mucca , 250 g
  • mascarpone 250 g
  • zucchero , 100 g
  • farina 0 , 40 g
  • uova , 2 intere
  • cacao in polvere , zucchero a velo

PROCEDIMENTO

Con il mixer tritate i biscotti Oreo ai quali mescolerete il burro liquefatto , fate riposare cinque minuti in frigo e poi con l'impasto fatto , ricoprite il fondo di una teglia da forno , rivestita di carta da forno .
Rimettete in frigo mentre preparate la crema .



Montate la panna a neve ben ferma ed una volta ottenuta ,  ben densa e ferma , aggiungete delicatamente la ricotta ed il mascarpone.




Mescolate bene ,quindi unite all'impasto anche lo zucchero  ,le uova e la farina setacciata .
Riprendete la tortiera in frigo e coprite la base con la crema ottenuta .



Posizionate la teglia a metà altezza in forno caldo statico a 180°, e fate cuocere per circa trenta minuti .



Sfornate e fate raffreddare , non tenete conto se l'impasto vi sembrerà liquido , lasciate cuocere trenta minuti e comunque sarà sufficiente controllare la superficie che dovrà imbrunire leggermente .

Una volta che la torta si sarà raffreddata posizionatela in frigo per almeno due , tre ore .



Trascorse le ore indicate , togliete la torta e decoratela con zucchero a velo , cacao amaro e qualche biscotto , a vostro piacimento !

BUON APPETITO 



Nessun commento

Posta un commento

Professional Blog Designs by pipdig