Cucina , passione , amore per il mio compagno e mio figlio...

TORTA SALATA CON MELANZANE E POMODORI SECCHI



Lo so questa torta non rispecchia  assolutamente il mio  quasi assoluto e devoto  rispetto alla stagionalità dei prodotti .
Ma , adoro mangiare i pomodori secchi , e da qualche tempo avevo in mente di fare questa pietanza e non ho resistito all'impulso di acquistare una melanzana !
In realtà mi sono sentita in colpa dal negozio a casa , è stato proprio un acquisto d'impulso..
E va bé c'è chi soffre di manie compulsive di shopping sfrenati , e poi ci sono  io ,che  mi sento in colpa per aver acquistato una verdura fuori stagione .
Però poi ho pensato che questa torta potesse essere una soluzione ideale per tutti coloro che hanno l'abitudine della gita fuori porta per la Pasquetta  ormai vicinissima.
Perché mentre vi propiniamo in continuazione ricette di colombe , torte pasqualine , dolcetti e torte al formaggio io sono già al dopo Pasqua con questa eccellente torta che potete benissimo cucinare anche il venerdì  e tenerla in frigo pronta , solo da cuocere per circa trenta minuti la mattina di Pasquetta .
Fatta la premessa , stamani ho incrementato notevolmente la mia autostima quando ci siamo recati nel nostro piccolo orto e abbiamo notato con estremo piacere che , nonostante le avversità atmosferiche , le nostre semine stanno cominciando a regalarci qualche piccola  ,immensa soddisfazione .
Io mi siedo o guardo se scorgo in giro insalata di campo , tu concimi e zappetti le piccole praci di terreno seminato.
Prace nel nostro dialetto è appunto la sorta di riquadro dove si effettua la semina ..
Sono cresciute le piantine di fave , ed il melo ha fatto i suoi fiori stupendi...
Quindi , una persona come me  ,che ama tanto fare da spettatrice al lento vivere della campagna , si è accorta che nonostante le varie previsioni , la Primavera ha già fatto irruzione ..
Me lo ha detto il melo , il giallo fiore del tarassaco , le margherite del prato e perché no , lo spinacio con la sua foglia verde viva che aspetta solo di essere colto...

Ho trovato la ricetta di questa torta non ricordo dove , perché ho l'abitudine di appuntare ovunque quello che leggo , e di fissarlo nella testa , ma non quella di ricordare..

INGREDIENTI PER UNA TORTA 

  • pasta sfoglia , una confezione rettangolare 
  • melanzana , 1 lunga
  • pomodori secchi ,una decina 
  • 2/3 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • scamorza una piccola affumicata
  • basilico , qualche foglia 
  • uovo , 1
  • semi di papavero
  • sale , pepe 
  • olio extra vergine di oliva 


Cominciate , lavando bene la melanzana e senza sbucciarla fatela a fette alte più o meno un centimetro.



Predisponete la pasta sfoglia sopra ad un piano di lavoro e tagliatela come suggerito nella foto sotto.



A questo punto ,utilizzando i triangoli  formate  una specie di stella ,


al centro della quale , metterete la verdura ,



i pomodori secchi,


il basilico,



ed infine le fette di scamorza ed il parmigiano grattugiato.



Salate un po' , mettete del pepe nero e richiudete i triangoli su se stessi.



Spennellate con l'uovo sbattuto la superficie della torta e cospargete di semi di papavero.



Infornate in forno caldo ventilato a 180° per circa 30/35 minuti  sopra ad una teglia rivestita con carta da forno, fino a quando visivamente la sfoglia non avrà acquistato un bel colore dorato.


Servite dopo che avrete leggermente bagnato la torta con olio ..



E ...




BUON APPETITO !



... questa è una piccola parte del nostro orto ...a me entusiasma anche solo vederlo..
A presto...e come sempre grata delle vostre visite !
Silvia 

Nessun commento

Posta un commento

Professional Blog Designs by pipdig